Italiano - English - Area riservata
Curriculum - Prof. FLAVIO FELICE

Curriculum

ffelice1_it.pdf

FLAVIO FELICE

PROFESSORE ORDINARIO DI STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL MOLISE

Presidente della Commissione Paritetica Docenti Studenti del Dipartimento SUSeF

Università Via de Sanctis

86100 Campobasso

flavio.felice@unimol.it

Flavio Felice (Torino, 15 maggio 1969) è dal 2016 professore ordinario di Storia delle dottrine politiche all'Università del Molise, presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche, Sociali e della Formazione (SUSeF), dove insegna anche Storia delle istituzioni politiche e ricopre la carica di Presidente della Commissione Paritetica Docenti e Studenti. È visiting professor presso la Pontificia Università Gregoriana e la Pontificia Università Antonianum, entrambe a Roma. È stato professore ordinario di Storia delle dottrine politiche presso la Pontificia Università Lateranense, dove, dal 2010 al 2017, ha diretto l'Area Internazionale di Ricerca "Caritas in Veritate". È stato visiting professor presso l'Università Popolare dello Stato di Puebla in Messico, l'Università Cattolica Sedes Sapientiae di Lima in Perù, l'Università Cattolica d'Argentina di Buenos Aires e l'Univeristà Cattolica d'America a Washington D.C. È Presidente del Consiglio Scientifico dell'Istituto di Studi Politici San Pio V di Roma, Direttore della rivista "Prospettiva Persona", Presidente del Centro Studi Tocqueville-Acton (Milano), Adjunct Scholar dell'American Enterprise Institute, fellow dell'Institute for Human Ecology della Catholic University of America e Non-Resident Research Fellow del Faith & Reason Institute, in Washington DC.

Con particolare riferimento al lavoro di ricerca, negli anni ha sviluppato una linea di pensiero che mira ad un dialogo sempre più franco ed aperto tra pensiero sociale cristiano e scienze sociali – con una speciale attenzione a temi quali il “bene comune”, il “mercato” e “l’inclusione”. Nel corso delle ricerche, egli ha incontrato diversi filoni di pensiero sui quali ha incentrato la sua attenzione: il “personalismo” di Antonio Rosmini, il “popolarismo” di Luigi Sturzo, il “liberalismo classico” di Alexis de Tocqueville e di Lord Acton, l’analisi economica della Scuola austriaca di Carl Menger, Ludwig von Mises e Friedrich August von Hayek, la reinterpretazione del “popolarismo” e del “liberalismo” da parte di Michael Novak, la critica “Ordoliberale” del Laissez-faire, rappresentata dall’economista tedesco Walter Eucken e dalla reinterpretazione del personalismo liberale operata dai padri della cosiddetta “Economia sociale di mercato”, come ad esempio Alfred Müller-Armack e Wilhelm Röpke. Tale percorso lo ha condotto a considerare gli argomenti della libertà e dell’inclusione sociale quali cruciali punti d’incontro tra il pensiero sociale cristiano e le scienze sociali. Un confronto che investe le istanze tradizionali del pensiero sociale cristiano e gli studi dei neo-istituzionalisti Daron Acemoglu e James A. Robinson e che descrive i suoi lavori più recenti sulla qualità inclusiva delle istituzioni politiche e una visione bilanciata e plurarchica della nozione di sovranità.

D A T I P E R S O N A L I

Nazionalità: italiana.

Luogo di nascita: Torino.

Data di nascita: 5 maggio 1969.

F O R M A Z I O N E

1995 – Laurea in Scienze politiche presso l’università di Teramo.

1996-97 - Scholar in Residence presso la “School of Philosophy” della “Catholic University of America”, sotto la guida del Dean Prof. Jude P. Dougherty.

1996-97 - Visiting Scholar in qualità di Abramson Fellow presso l’“American Enterprise Institute” di Washington D.C., Chair of “Religion and Public Policy”, sotto la guida del Prof. Michael Novak, sviluppando un programma di ricerca dal titolo: “Investigating American Social Thought”.

A T T I V I T À A C C A D E M I C A 

– present – Professore ordinario di “Storia delle dottrine politiche” presso l’Università del Molise

2013 – 2016 – Professore ordinario di “Dottrine economiche e politiche” presso la Facoltà di Diritto civile della Pontificia Università Lateranense.

2010 – 2013 – Professore ordinario di “Dottrine economiche e politiche” presso l’Istituto Pastorale “Redemptor Hominis” della Pontificia Università Lateranense.

2010 – 2016 – Diretto dell’Area Internazionale di Ricerca “Caritas in Veritate” della Pontificia Università Lateranense.

2011 – 2015 – Vice Preside dell’Istituto Pastorale “Redemptor Hominis” della Pontificia Università Lateranense.

2006 – 2010 – Professore straordinario di “Dottrine economiche e politiche” presso l’Istituto Pastorale “Redemptor Hominis” della Pontificia Università Lateranense.

2001 – 2006 – Professore incaricato di “Dottrine economiche e politiche” presso l’Istituto Pastorale “Redemptor Hominis” della Pontificia Università Lateranense.

2005 – 2007 – Visiting Professor presso l’Università Cattolica d’Argentina Buenos Aires 2013 – 2014 – Professore a contratto di “Storia dell’impresa occidentale” press oil Dipartimento di Scienze Umane della LUMSA (Roma).

2007 – 2009 – Professore a contratto di “Filosofia dell’impresa” presso la LUISS (Roma).

C O L L A B O R A Z I O N I 

Direttore della rivista "Prospettiva Persona"

Presidente Consiglio Scientifico Istituto di Studi Politici San Pio V (Roma)

Visiting Professor presso L'univerista Popolare dello Stato di Puebla (UPAEP)

Visiting Professor presso l’Università cattolica “Sedes Sapientiae” di Lima (Perù)

Professore invitato di "Filosofia politica ed economica" presso la pontificia Univeristà Antonianum 

Membro del Comitato editoriale della rivista “Global & Local Economic Review”.

Membro del Comitato editoriale della rivista “Mises”.

Direttore della collana editoriale “Il liberalismo delle regole”, Rubbettino Editore, Soveria Mannelli (CZ).

Direttore della collana editoriale “Polis & Oikonomia”, Effatà Editrice, Cantalupo (TO).

Direttore della collana editoriale “Novae Terrae”, Rubbettino Editore, Soveria Mannelli.

Direttore della collana editoriale “Profili storici” of the Pescarabruzzo Foundation.

Segretario del comitato scientifico e segretario di redazione della collana "Economia Social de Mercado"

Presidente del Tocqueville-Acton Centre Studies – Milan-Rome

Adjunct Scholar presso l’American Enterprise Institute – Washington D.C.

Fellow presso il Röpke Institut – Erfurt (Germania)

Fellow Institute of Humane Ecology (IHE), Catholic University of Amerrica - Washington D.C.

Collaboratore de “Avvenire”, “Il Foglio”, “Il Giornale”.

A T T I V I T À S V O L T E

2001 – 2009 – Membro del “Centro di Metodologia delle Scienze Sociali”, LUISS, Roma.

2003 – 2016 – Coordinatore dei corsi di formazione della Fondazione “Centesimus Annus Foundation Pro Pontifice”.

2005 – 2007 – Coordinatore del periodico: “Incipit: economia, scienza e società”.

2004 – 2007 – Direttore scientifico dell’Osservatorio “Finetica” (Università Bocconi – Università Lateranense).

1997-2000 - Corresponding Fellow dell’American Enterprise Institute for Public Policy Research (AEI) in Washington D.C.

ATTIVITA' INTERNAZIONALI (2015-16)

•        21 maggio 2015. Madrid (Spagna). Jean Monnet European Centre of
Excellence: “L’economia sociale di mercato. Tra Europa e America Latina”.
Realzione: “Povertà, inclusione, istituzioni. Una sfida per America Latina
e Unione Europea”.
•        17 settembre 2015. Puebla (Messico). Universidad Popular Autonoma Estado
Puebla (UPOAEP) – Konrad Adenauer Stiftung, “L’economia sociale di
mercato”. Relazione: “L’economia sociale di mercato: origini e interpreti”
•        21 settembre 2015. Berlino (Germania), Jean Monnet European Centre of
Excellenc – Konrad Adenaur Stftung, “Better Economic Governance within
European Union”. Relazione: “The Social Market Economy: Italian reception
and its Sturzianan Interpretation”
•        29 gennaio 2016. Lima (Perù, Universidad Catholica Sedes Sapientiae.
Relazione: “Origini dell’economia sociale di mercato: dall’ordoliberalismo
di Friburgo al personalismo di Röpke”
•        30 gennaio 2016. Lima (Perù), Universidad Catholica Sedes Sapientiae.
Relazione: “Economia sociale di mercato e relazioni con la Dottrina
sociale della Chiesa”
•        1 febbraio 2016. Lima (Perù), Instituto Peruano de Economia Social de
Mercado (IPESM): “Motivi etici dell’economia sociale di Mercato.
Riflessioni sul personalismo economico di Luigi Sturzo”
•        24-25-26 giugno 2016. Bratislava (Slovacchia), Free Society Seminar.
  • 		24 febbraio 2017. Budapest (Ungheria), Università Corvinus. Relazione: “The Economic Concept in the Domenican and the Franciscan School”
  • Relazione “Luigi Sturzo and Wilhelm Röpke Classical Liberal Tradizion”, 24 marzo 2017, Institute of Human Ecology, Catholic University of America, Washington DC
  • Corso intensivo (nove ore), presso il "Programma Accademico di Economia", della Università Popolare dello Stato di Puebla", "Economia sociale di mercato e bene comune" (1-18-18 settrembre 2019)