Italiano - English - Area riservata
Pubblicazioni - Prof.ssa Giuliana FIORENTINO

Pubblicazioni

Pubblicazioni presenti sul Catalogo Istituzionale


Elenco delle pubblicazioni


giulianafiorentino_it.pdf

 

 

Lavori scientifici e Pubblicazioni

 

Monografie

1.                      1999. Relativa debole. Sintassi, uso, storia in italiano. Franco Angeli: Milano. (Materiali Linguistici 24).

2.                      2013. Frontiere della scrittura. Lineamenti di Web Writing. Roma, Carocci.

 

Articoli in volumi o riviste

3.                      1993. «Modelli fonologici e il rapporto forma / sostanza nei suoni della lingua». In Ramberti, A. (a c.). Riflessioni sul linguaggio. Santarcangelo di Romagna: Fara: 15-40.

4.                      1994. «Aspetti della morfosintassi nominale nelle carte cavensi del IX secolo». Archivio Glottologico Ita­liano LXXIX, I: 23-50.

5.                      1995b. «Parlato e complessità sintattica: analisi del parlato argomen­tato in contesto didat­tico-espositivo». In Casadei, F., Fiorentino, G., Sanek-Lodovici, V., L'italiano che parliamo. Santarcangelo di Romagna: Fara: 35-58.

6.      1997a.  “Le clausole relative deboli in italiano”. Lingua e Stile, 32,1: 53-75.

7.                                            1997b. “Considerazioni sull'uso delle clausole relative e delle relative 'deboli' ne I Promessi Sposi”. Archivio Glottologico Italiano, 82,1: 59-81.

8.                                            1997c. “Le développement d'une 'conjugaison objective' en italien”. In Proceedings of the 16th International Congress of Linguists. Pergamon, Oxford, Paper No. 0198.

9.                                            1997d. “Quale italiano parlano le grammatiche ?”. In:Il testo fa scuola. Libri di testo, linguaggi ed educazione linguistica. Atti dell'VIII  Convegno GISCEL. A cura di Rosa Calò e Silvana Ferreri. Firenze: La Nuova Italia. 109-130.

10.                                        1998a. “Clausola relativa debole e pronome relativo in italiano”. In Atti del XXX Convegno Internazionale della SLI. (Pavia, 26-28 settembre 1996). Roma: Bulzoni. 215-233.

11.                                        1998b. «La clausola relativa nel parlato delle lingue romanze». In Atti del XXI Congresso Internazionale di Linguistica e Filologia Romanza. (Palermo, 18-24 settembre 1995). Tübingen: Niemeyer. 297-308.

12.                                        1998c. “Peculiarità sintattiche della prosa scientifica: il caso di Galilei”. Revista de la Sociedad Española de Lingüística. 28,1: 73-88.

13.                                        1999a. “Clausole relative romanze tra innovazione e conservazione”, Revue Romane,  34,1: 25-60.

14.                                        1999b. “Conjugaison objective  et conjugaison clitique: étude sur l'italien.” Verbum 21, 1: 93-105.

15.                                        2002. “Computer-Mediated Communication: lingua e testualità nei messaggi di posta elettronica in italiano”. In: Bauer, Roland/Goebl, Hans (Hgg./a cura di), Parallela IX. Testo, variazione, informatica / Text, Variation, Informatik. Wilhelmsfeld, Egert: 187-208 (= pro lingua, 35).

16.                                        2003a. Oggetto preposizionale: ipotesi sul napoletano. In: Maraschio, N. & T. Poggi Salani (a cura di). Italia linguistica anno Mille Italia linguistica anno Duemila. Atti del XXXIV convegno della Società di Linguistica Italiana. Roma, Bulzoni: 231-242. 

17.                                        2003b. ‘Introduction’. In: G. Fiorentino (ed.), Romance Objects, Transitivity in Romance Languages. Berlin, Mouton de Gruyter (Empirical Approaches to Language Typology, 27): XI-XXII.

18.                                        2003c. “Prepositional Objects in Neapolitan”. In: G. Fiorentino (ed.), Romance Objects, Transitivity in Romance Languages. Berlin, Mouton de Gruyter (Empirical Approaches to Language Typology, 27): 117-151.

19.                                        2004a. “Frasi nominali nel parlato dialogico: problemi empirici e teorici”. In: F. Albano Leoni, F. Cutugno, M. Pettorino, R. Savy (a cura di). Il parlato italiano. Atti del convegno nazionale di Napoli. Napoli, M. D’Auria Editore, B05 [il volume è pubblicato sotto forma di CD-rom].

20.                                        2004b. “Scrittura elettronica: il caso della posta elettronica”. In: Orletti, F. (a cura di). Scrittura e nuovi media. Roma, Carocci: 69-112.

21.                                        2004c. “Scrivere come si parla - Variabilità diamesica e CMC: il caso dell’e-mail”. Horizonte, 8: 83-110.

22.                                        2004d. “La sintassi della clausola nel dialogo”. Insieme a M. Voghera, G. Basile e D. Cerbasi. In: F. Albano Leoni, F. Cutugno, M. Pettorino, R. Savy (a cura di). Il parlato italiano. Atti del convegno nazionale di Napoli. Napoli, M. D’Auria Editore, B17 [il volume è pubblicato sotto forma di CD-rom].

23.                                        2004e. Nomi d’azione e subordinazione in italiano. Studi e saggi linguistici, 42: 9-41.

24.                                        2005a ‘Così lontano, così vicino’: coerenza e coesione testuale nella scrittura in Rete. In: Korzen, I. (a cura di), Lingua, cultura e intercultura: l’italiano e le altre lingue. Atti dell’VIII convegno internazionale della SILFI, Copenaghen giugno 2004, Samfundslitteratur Press, Frederiksberg (su cd-rom).

25.                                        2005b. con Miriam Voghera, Grazia Basile, Francesco Cutugno, Sintassi in AN.ANA.S. In: F. Albano Leoni e R. Giordano (a c. di) Italiano parlato. Analisi di un dialogo.Napoli, Liguori Editore(con un cdrom contenente il materiale audio variamente elaborato e altri materiali): 189-211.

26.                                        2005c. Dialetti in Rete, Rivista Italiana di Dialettologia, 29: 111 – 149.

27.                                        2007a. Introduzione. In: G. Fiorentino (ed.), Scrittura e società. Roma, Aracne, 13-30.

28.                                        2007b. Nuove scritture e media: le metamorfosi della scrittura. In: G. Fiorentino (ed.), Scrittura e società. Roma, Aracne, 175-207.

29.                                        2007c. Lettura, letture e lettori. Introduzione al volume Leggere a Campobasso. A cura di G. Palmieri, T. Sciamone: 9-14. 

30.                                        2007d. La subordinazione in italiano tra scritto e parlato, con particolare attenzione alle subordinate implicite. In: Anna-Maria De Cesare / Angela Ferrari (a cura di), Lessico, grammatica, testualità. ARBA 18, (Acta Romanica Basiliensia), Università di Basilea: 97-125.

31.                                        2007e. Web usability e semplificazione linguistica. In: F. Venier (a cura di), Rete Pubblica. Il dialogo tra Pubblica Amministrazione e cittadino: linguaggi e architettura dell’informazione. Perugia, Edizione Guerra: 11-38.

32.                                        2007f.Un progetto multiculturale: DIdattica delL’Italiano in COntesti Multiculturali (DILICOM), in Gli studi slavi in Italia oggi. Atti del IV congresso italiano di slavistica (Udine, 20-23 settembre 2006), Forum editrice universitaria udinese, pp. 171-184. 

33.                                        2007g. Le relative ‘pragmatiche’ in italiano. In: F. Venier (a cura di),  Relative e pseudorelative tra grammatica e testo. Alessandria, Edizioni Dell’Orso: 53-71.

34.                                        2007h. (con G. Perucci e F.F. Pellegrino) Innovazione lessicale e anglicismi nell’italiano contemporaneo. LId’O, IV: 321-344.

35.                                        2007i. Semplicità e chiarezza linguistica nei testi giuridici. Annali, 9: 85-110.

36.                                        2007l. European Relative Clauses and the uniqueness of the Relative Pronoun Type, Italian Journal of Linguistics, 19,2: 263-291.

37.                                        2008a. La scrittura elettronica giovanile e la cooperazione. Ponti effimeri ed evanescenti o vincoli cooperativi persistenti? In: Cardinale, U e Corno, D. (a cura di), Giovani oltre. Dal baby- boom al papy-krach, Soveria Mannelli, Cz, Rubbettino: 259-293.

38.                                        2008b. The ordering of adverbial and main clauses in spoken and written Italian: a corpus-based approach. In: Lewandoska-Tomaszczyk B. & K. Dziwirek (eds.) Cognitive Corpus Linguistics Studies. Frankfurt/Main, Peter Lang. Series: Łódź Studies in Language.

39.                                        2008c. Action nouns and the infinitive in Italian, Romanische Forschungen: 120: 3-28.

40.                                        2009a. Complessità linguistica e variazione sintattica. SILTA, 38, 2: 281-312.

41.                                        2009b. L'ordine relativo delle subordinate avverbiali e delle frasi reggenti in italiano e in inglese. In Festschrift Raffaele Simone, Roma, Bulzoni.

42.                                        2009c. Perché la grammatica? Validità formativa della riflessione sulla lingua e curricolo di grammatica. In: Fiorentino (a cura di), Perché la grammatica?, Roma, Carocci: 7-11.

43.                                        2009d. (con Cacchione, De Simone e Di Vizio), La grammatica a scuola: prassi didattica, strumenti di lavoro e acquisizione di conoscenze. In: Fiorentino (a cura di), Perché la grammatica?, Roma, Carocci: 109-124. 

44.                                        2010a. prefazione al Dizionario di Sant’Elia a Pianisi.

45.                                        2010b. Criticità di buon livello e grammatica essenziale. In: M. Ambel (a cura di), Che italiano insegn(i)amo. Tra l’immaginario dei docenti e le pratiche degli allievi. Dossier Insegnare, 2:44-47.

46.                                        2010c. Forme di scrittura in rete: dal web 1.0 al web 2.0. In: Marcello Aprile (a cura di), Lingua e linguaggio dei media. Atti del Seminario di Lecce (22-23 settembre 2008), Roma, Aracne, 2010, pp. 193-206.

47.                                        2011a. Brevità e microcontenuti nei blog. In: Gudrun Held / Sabine Schwarze (a cura di): Testi brevi 2. Teoria e pratica della testualità nell'era multimediale, Frankfurt a. M.: Lang, 127-141.

48.                                        2011b. Scrittura liquida e grammatica essenziale In: U. Cardinale (a cura di),  A scuola d’italiano a 150 anni dall’Unità. Bologna, Il Mulino: 219-241.

49.                                        2011c. La didattica dell’italiano L2 in Molise: accoglienza, condivisione e ricerca. Bollettino ITALS IX (39). (con A. Cacchione) [online]

50.                                        2011d. Informe informale: le amicizie in rete. In: Cerruti, M., Corino E., C. Onesti (a cura di). Formale e informale. La variazione di registro nella comunicazione elettronica. Roma, Carocci: 102-125.

51.                                        2011e. Action Nouns between Speech and Writing: The case of Italian. ItalianJournal of Linguistics/Rivista di Lingustica. 23,1: 39-58.

52.                                        2011f. Introduction. Con Bernard Comrie. Italian Journal of Linguistics/Rivista di Lingustica. 23,1: 1-5.

53.                                        2011g. Incremento lessicale e  m(obile)-learning: prospettive teoriche e applicative. Italiano LinguaDue 2: 3,2: 201(con A. Cacchione) [online]

        http://riviste.unimi.it/index.php/promoitals/article/view/1920

54.                                        2013a. L’italiano delle piazze virtuali. In Carmello, M., A,. Cacchione, M.L. Iasci (a cura di), Unità e molteplicità in Italia, fra lingua e cultura 1861-2011. Alessandria, Edizioni dell’Orso: 7-31.

55.                                        2013b. ‘Wild’ language’ goes web: new writers and old problems in the elaboration of the written code.  In: Miola, E. (ed.), Languages Go Web. Standard and non-standard languages on the Internet. Alessandria. Edizioni dell’Orso: 67-90.

56.                                        2013c. «Ti auguro tanta fortuna, ma non dov’esse esser così...»: norma liquida tra Internet e scrittura accademica. In: Lubello, Sergio (a cura di), Lezioni d’italiano. Riflessioni sulla lingua del nuovo millennio. Bologna, Il Mulino: 179-202.

57.                                        2013d. Tecnologie per educare. In: Fiorentino & Bruni, Didattica e tecnologie. Roma, Carocci: 11-21.

58.  2013e. Mobile learning. In: Fiorentino & Bruni, Didattica e tecnologie. Roma, Carocci: 32-44.

59.  2014. (con Annamaria Cacchione) Situated Mobile Learning: l'esperienza italiana in SIMOLA. In: Cervini, Cristiana & Anabel Valdivieso  (a cura di), Dispositivi formativi e modalità ibride per l’apprendimento linguistico. Bologna, CLUEB. ISBN 978-88-491-3888-7

60.  (forthcoming)La tecnologia nell’insegnamento creativo dell’italiano In: M. Zaleska (ed.) Creatività nell’insegnamento e nell’apprendimento dell’italiano come lingua straniera.

61.  (forthcoming)Mobile Generation e Mobile Learning: due progetti in Molise. In Christopher Williams (ed.) Innovation in Methodology and Practice in Language  Learning: Experiences and Proposals for University Language Centres.Cambridge, CUP.

62.  (forthcoming). ‘… fiducioso in una Sua  risposta, allego, i miei più cordiali saluti.’. Quaderni di filologia italiana Complutense Madrid

63.  (forthcoming)Italiano dei media nella stampa italiana. In: S. Schwarze & W. Remysen Atti ILPE, Circula special issue, Sherbrooke, Canada.

64.  (forthcoming) Lingua italiana: irretimento irreversibile. Atti Parma.

65.  (forthcoming) Valutare e recensire in lingua italiana: analisi linguistica del sentiment,Atti Palermo.

66.  (forthcoming)M-learning e apprendimento: ridisegnare in modo critico ruoli e obiettivi. Atti Bologna

 

 

Curatele

67.  2003. (ed.), Romance Objects, Transitivity in Romance Languages. Berlin, Mouton de Gruyter (Empirical Approaches to Language Typology, 27)

68.                                        2007. (a cura di) Scrittura e società. Roma, Aracne.

69.                                        2009. (a cura di) Perché la grammatica? Didattica dell’italiano tra scuola e università. Roma, Carocci.

70.                                        2011. (eds) con Bernard Comrie Nouns and Nominalizations Cross-linguistically. ItalianJournal of Linguistics/Rivista di Lingustica. 23,1.

71.                                        2013.(con Filippo Bruni) Didattica e tecnologie. Studi, percorsi e proposte. Roma, Carocci.

 

 

Recensioni

72.                                        2001. Recensione del volume di Erling Strudsholm. Relative situazionali in italiano moderno. Münster, LIT, 1998. Revue Romane, 36, 2: 316-318.

73.                                        2003e. Italiano colloquiale/italiano popolare. A proposito di (recensione di Alfonzetti, G. La relativa non-standard. Italiano popolare o italiano parlato? Palermo, Centro di studi filologici e linguistici siciliani, 2002. Pag. 179.  [Atlante linguistico siciliano, 12]). Rivista Italiana di dialettologia. Lingue dialetti società. XXVII (2003): 237-240.

74.                                        2003d. Recensione del volume di Scarano, A., 2002, Frasi relative e pseudo-relative in italiano. Sintassi, semantica e articolazione dell’informazione. Roma, Bulzoni. SILTA, XXXII: 475-478.

75.                                        2005a. Book review di L’infinito e oltre. Omaggio a Gunver Skytte.  Hanne Jansen, Paola Polito, Lene Schøsler and Erling Strudsholm(eds.); Odense University Press, Odense, 2002, xii + 510 pages, In: Journal of Pragmatics, 37, 1: 93-97.

76.                                        2005b. Book review Venier, F. La presentatività. Sulle tracce di una nozione. Alessandria, Edizioni dell’Orso, 2002. In: Journal of Pragmatics, 37, 7: 1135-1139.

77.                                        2008 Recensione del volume di Barbera, Corino, Onesti (a cura di)  Corpora e linguistica in rete. Lid’O, V: 295-403

78.                                        2011 Recensione di Tavosanis M. L’italiano del web. Roma, Carocci, 2011. Rivista Italiana di dialettologia. Lingue dialetti società. 35: 329-331.

 

 

Poster

79.                                        1992. «Morphological and syntactic Interference in Late Latin Documents». In Code-Switching Summer School. (Pavia, 9-12 September 1992). Strasbourg: European Science Foundation: 273-274.

80.                                        2005. Relative clauses between speech and writing: a sociolinguistic perspective (poster presentation at the Workshop on Relative Clauses, Max Planck Insitut für Evolutionäre Anthropologie, Leipzig, 11-12 giugno 2005)

 

 

Lessicografia

81.                                        1999d. ‘Conciso Treccani’, Vocabolario della Lingua Italiana a cura di Raffaele Simone. Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana (ha fatto parte della redazione).

82.                                        Autrice di 10 Voci di Linguistica nell’Enciclopedia dell’Italiano, a cura di Raffaele Simone. Roma, Istituto dell’Enciclopedia Italiana.

 

 

Manoscritti

83.                                        1990. Aspetti della morfosintassi nominale nelle carte cavensi del IX secolo. Napoli: Università degli Studi Federico II (Tesi di laurea inedita)

84.                                        1995a. La clausola relativa debole nelle lingue romanze: analisi tipologica e comparativa. Con partico­lare riferimento all'italiano parlato. Roma: III Università degli Studi. (Tesi di Dottorato).

85.                                        2000. (manoscritto). Linguistic Change and Typological Theory: Some Suggestions from Prepositional Direct Objects in Neapolitan. Conferenza tenuta al Max Planck Institut für Evolutionäre Anthropologie, Leipzig.

86.                                        2005. Action nouns between Grammar and Discourse (relazione accettata a convegno, Societas Linguistica Europaea, Valencia 7-10 settembre 2005)

87.                                        2007. Complexity between spoken and written varieties of a language. Paper presentato al Workshop on Language Complexity as an Evolving Variable, Max Planck for Evolutionary Anthropology, Leipzig.