Italiano - English - Area riservata
Curriculum - Prof.ssa Angela STANISCI

Curriculum

CURRICULUM VITAE


ANGELA STANISCI
PROFESSORE ASSOCIATO CONFERMATO
Settore: BIO/03 BOTANICA AMBIENTALE E APPLICATA
Settore concorsuale: 05/A1


STUDI

Laurea in Scienze Biologiche conseguita il 28 aprile 1987 presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza”
Abilitazione all'esercizio della professione di biologo conseguita nel novembre 1988
Dottorato di ricerca in Sistematica ed Ecologia Vegetale (Geobotanica) (5° ciclo), svolto negli anni accademici 1989-90, 1990-91, 1991-92, presso l'Istituto ed Orto Botanico dell'Università di Pavia, in collaborazione con il Dipartimento di Biologia Vegetale, Università "La Sapienza" di Roma.

ATTIVITÀ DIDATTICA

Professore a contratto per l'insegnamento di Botanica nel corso di laurea in Scienza della Produzione Animale presso la Facoltà di Agraria dell'Università degli Studi della Basilicata (Potenza) per gli anni accademici 1992-93 e 1993-94.

Ricercatore universitario della Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell'Università "La Sapienza" di Roma, dal 13/6/1994 al 30/10/2000. Ha svolto la sua attività scientifica e didattica presso il Dipartimento di Biologia Vegetale di questo Ateneo nel settore dell'Ecologia Vegetale (raggruppamento E01D).

Professore di seconda fascia presso il Dipartimento di Bioscienze e Territorio dell’Università del Molise, a partire dal 1 novembre 2000 (settore disciplinare BIO 03 Botanica ambientale ed applicata). Ha tenuto i corsi di insegnamento in Tutela delle Risorse Vegetali, Conservazione della Natura, Botanica ambientale, Environmental Botany, Fondamenti di VIA e Misurazioni Ambientali. Attualmente tiene i corsi di Ecologia del paesaggio e aree protette (Laurea magistrale in Scienze e Tecnologie Forestali e Ambientali) e Aree protette e biodiversità (Laurea triennale in Scienze Turistiche).

ATTIVITÀ SCIENTIFICA
La sottoscritta ha svolto ricerche in diversi settori nell'ambito della Botanica ambientale ed applicata, soprattutto riguardo gli ecosistemi di alta quota e quelli costieri dell’Italia centrale e meridionale. In particolare i temi indagati sono stati la fitosociologia, le forme biologiche in ambito mediterraneo, il dinamismo e l'analisi della disposizione spaziale delle comunità vegetali finalizzati al biomonitoraggio ambientale, l’ecologia e la distribuzione di habitat di interesse comunitario, la conservazione ex-situ di specie vegetali rare e a rischio di estinzione, gli effetti dei cambiamenti climatici globali sulla diversità vegetale in alta quota, le strategie ecologico-funzionali di specie dunali native ed esotiche, l’impatto delle invasioni di specie esotiche sulla diversità di flora vascolare nativa, la vulnerabilità e la resilienza degli ecosistemi costieri alla pressione antropica, realizzando pubblicazioni su riviste nazionali e internazionali, contributi a congressi e pubblicazioni divulgative.


PROGETTI DI RICERCA
1992-1993: Sintassonomia, dinamica e struttura delle comunità vegetali dell’Appennino Centrale e Meridionale. Con finanziamento del CNR.
1992-1993: Aspetti ecofisiologici nella dinamica della vegetazione in ambiti naturali e di post-incendio nel Parco Nazionale del Circeo (Lazio). Convenzione tra Università di Roma “La Sapienza” e Ministero dell’Agricoltura e Foreste.
1994-1995 : La vegetazione italiana. Con finanziamento del MURST 40% (Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica)
1995-1997: Pattern, gradienti e sindinamica delle fitocenosi forestali del Appennino Centrale e Meridionale. Con finanziamento del CNR.
1995-1996: Struttura, dinamismo e distribuzione della vegetazione. Con finanziamento del MURST 40%.
1996-1998: Biodiversità nelle unità di paesaggio del distretto Tirrenico del Lazio centro-meridionale. Con finanziamento dei Fondi di Ateneo 60%.
1996-1997: Biodiversità., dinamica, struttura e funzione delle comunità vegetali dell’Appennino Centrale. Con finanziamento del CNR.
1997-1999: Biodiversità e paesaggio del distretto Tirrenico. Con finanziamento del CNR.
1998-2000: Biodiversità e sindinamica delle comunità vegetali dell’Appennino centrale. Con finanziamento del CNR.
1997-2000: Le dune sabbiose costiere tirreniche: una banca dati delle comunità vegetali e delle associate coleotterocenosi per il monitoraggio e la conservazione ambientale. Con finanziamento dei Fondi di Ateneo ex 60%.
1999-2000: Studi di flora, vegetazione, fitoclima ed ecologia del paesaggio. Convenzione tra Parco Nazionale del Circeo e Dipartimento di Biologia Vegetale, Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.
2001-2003 UE GLORIA-EUROPE: The European dimension of the Global Observation Research Initiative in Alpine Environments. Progetto con altri partner europei con finanziamento della Commissione Europea.
2001-2004 Completamento delle Conoscenze Naturalistiche di Base in Italia . Convenzione tra Ministero dell’Ambiente e Dip. Biologia Vegetale, Università di Roma “La Sapienza”, coordinamento prof. C. Blasi.
2001 –2003 Individuazione e modelli di pianificazione delle risorse naturali del Molise: gli studi vegetazionali nell'analisi della qualità (II fase). Con finanziamento dei Fondi di Ateneo ex 60%, Università del Molise.
2001-2004 Studio delle relazioni idriche suolo-vegetazione-atmosfera mediante un approccio metodologico integrato, condotto in differenti formazioni vegetali di alta quota giacenti su substrato carbonatico del massiccio del Matese. Fondo per la Ricerca di Ateneo (ex quota 60%) E.F. 2000 Università del Molise
2003–2007 “Progetto di ricerca per la cartografia CORINE land cover e la distribuzione nei Siti Natura 2000 del Molise degli habitat e delle specie vegetali ed animali di interesse comunitario”. Convenzione tra Società Botanica Italiana e Regione Molise.
2003-2005 Specie esotiche e tipi funzionali delle piante negli ambienti costieri del Molise. Responsabile per l’unità dell’Università del Molise. Con cofinanziamento del MIUR (PRIN).
2004-2007  Gestione sostenibile dei territori costieri. Finanziamento INTERREG III TRANSFRONTALIERO ADRIATICO
2004-2006 – Studi di base finalizzati alla gestione e alla valorizzazione ambientale delle aree protette della rete Natura 2000 ricadenti nel territorio dell’Alto Molise. Convenzione tra Alto Molise Sviluppo,Società Consortile e Dipartimento di scienze e Tecnologie dell’Ambiente e del territorio, Università del Molise.
2005-2007  Analisi dei processi di invasione di piante esotiche sulle coste sabbiose dell’Adriatico centrale. Responsabile per l’unità dell’Università del Molise. Con cofinanziamento del MIUR (PRIN).
2007-2008 Relazione sullo stato dell’Ambiente in Molise. Regione Molise, ARPA Molise.
2008-2009: Re-survey of permanent plots at high elevation in central Apennines- project UE-GLORIA. Responsabile per l’Accordo Bilaterale Università di Vienna-Università del Molise.
2008-2009 Analisi ambientali per la VAS nel comune di Petacciato (CB). Convenzione tra comune di Petacciato (CB) e Università del Molise.
2009-2011 – Piani di gestione pilota nella rete Natura 2000 in Molise. Convenzione tra SBI e Dip. STAT.
2009 -2012 LIFE08 NAT/IT/000324 DINAMO “increasing endangered bioDIversity iN Agricoltural and semi-natural areas: innovative Management mOdel”
2011-in corso: LIFE10 NAT/IT/000262 MAESTRALE “Azioni MirAtE al ripriSTino e alla conservazione degli habitat dunali e RetrodunAli in MoLisE ”
2012-2013 External assistance LIFE+ “EnvEurope” - LIFE+08/ENV/IT/000399, Convenzione tra CFS-CONECOFOR e Consorzio del Giardino della Flora Appenninica.
2012-2013 External assistance Life-Watch – Convenzione tra CNR-ISMAR e Dip.Bioscienze e Territorio, Università del Molise.
2014- in corso Project of Interest Next-Data Mountain – Convenzione tra CNR-IBAF e e Dip.Bioscienze e Territorio, Università del Molise.

2015-in corso: ESS project MEDIALPS. "Disentangling anthropogenic drivers of climate impacts on alpine plant species" Coordinator: Austrian Academy of Sciences.